SOLIMANO IL CONQUISTATORE

ITALIA - 1961
SOLIMANO IL CONQUISTATORE
Verso il 1500, i Turchi puntano su Vienna con l'intenzione di invadere di lì l'Europa. Giunti presso la città di Samograd conquistano e devastano un villaggio, catturandone i bambini. Grazie al valore di Orlovich, signore di Samograd, i piccoli prigionieri sono liberati con un improvviso contrattacco che sorprende la guarnigione turca. Ma l'arrivo di Solimano tra le file ottomane prelude a nuovi, più violenti assalti. Orlovich affida ad un valoroso e giovane guerriero, Ivan, il compito di raggiungere Vienna e chiedere aiuti, ma essi vengono negati. Il feroce Ibrahim Pascià, succeduto a Solimano, morto per una sincope, guida i suoi guerrieri alla distruzione di Samograd. Tutti gli uomini validi, agli ordini di Orlovich, cadono valorosamente nella battaglia, mentre il giovane Ivan riesce a condurre in salvo, al di là delle paludi, donne e bambini.
  • Durata: 105'
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: TOTASCOPE TELECOR
  • Produzione: ASTOR FILM
  • Distribuzione: IFI

NOTE

NEI TITOLI DI TESTA DEL FILM LA REGIA E' ATTRIBUITA A MARIO TOTA, MA SI TRATTA DI UN ESPEDIENTE DOVUTO AD ESIGENZE DI COPRODUZIONE. IL FILM FU DIRETTO SICURAMENTE DALLO JUGOSLAVO MIMICA VITROSLAV E PROVA NE SIA LA SUA DEDICA A FRANCESCO DE MASI IN OCCASIONE DI DUE LP PUBBLICATI NEL 1979, CON LE MUSICHE DEL FILM, IN CUI EGLI, QUALE AUTORE DELL'OPERA RINGRAZIA IL MUSICISTA PER LA COLLABORAZIONE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy