SENZA FILTRO

ITALIA - 2001
SENZA FILTRO
TRAMA BREVE
La storia narrata ruota intorno alle vicende di un gruppo di giovani capeggiati da Nico e Ray che si muovono nella Milano dei nostri giorni, con la vivace periferia colorata dai graffiti e movimentata dai ritmi dell'hip hop e del funk.

TRAMA LUNGA
Periferia di Milano. In vista del compleanno della mamma, Betty torna a casa da Roma. Il fratello Nico, quasi la stessa età, passa le giornate con l'amico Manu. Nico fa le pulizie in un locale notturno di proprietà di Nanni, imprenditore dedito a loschi traffici. Manu lavora in officina. Insieme scorazzano dalle strade all'aeroporto e viceversa, sempre fumando e con una costante colonna sonora di musica rap a fare da sfondo. A Manu rubano il motorino, ne vedono uno simile, lo portano via ma non era quello, e lui vuole restituirlo. L'amico Mosé viene ricoverato per dose eccesiva di metadone. Nel locale Nico trova una preziosa collana smarrita da una straniera. Gliela riporta, così passa una notte con lei. Manu viene a saperlo, e si arrabbia per non averla potuta vendere. Per il compleanno, il padre si presenta a casa, ma subito alza la voce, tutti si arrabbiano e Nico lo caccia via. Nanni propone a Nico un lavoro semplice: portare un pacco, ritirarne un altro, e il tutto per 10 milioni. Nico sospetta qualcosa e dice di no. Mentre Debbie, una ragazza del gruppo, aspetta un figlio, e il padre, uno di loro, è in grande ansia, Manu di nascosto accetta quel lavoro. Quando arriva sul posto, i conti non tornano, lui dice una parola di troppo e viene ucciso. Arriva di corsa Nico, ma è troppo tardi. Nei giorni successivi, in ricordo dell'amico, Nico trova la forza per tornare sul palco e riprendere a suonare e a cantare. Lui e gli altri ora sono in America, ma sotto il ponte di Brooklyn pensano a Milano.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, MUSICALE
  • Produzione: MEDUSA FILM - KUBLA KHAN SRL
  • Distribuzione: MEDUSA (2001)
  • Data uscita 30 Agosto 2001

NOTE

CON LA PARTECIPAZIONE AMICHEVOLE COME INTERPRETI DI ALBERTINO E I GEMELLI DIVERSI.

CRITICA

" 'Senza Filtro', indaga la realtà dei giovani della periferia milanese. Tra graffiti, droghe leggere e ritmi hip-hop e funk, gli Articolo 31 (J.Ax e D.J.Jad) sono Nico e Ray, i personaggi intorno ai quali ruotano le vicende, a tratti drammatiche, dei loro compagni". (Il Giornale d'Italia - 26/05/2000)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy