Quella piccola differenza

ITALIA, FRANCIA - 1969
Marino Marini è un industriale di cosmetici quarantenne. E' al culmine del successo e trascorre le sue giornate fra gli hobby, la moglie Laura, il figlio di otto anni e le sue due amanti. Un giorno, mentre è in ufficio, riceve la telefonata del medico che lo ha visitato per effettuare delle analisi: il check-up ha dato strani risultati. Marino, pensando alle peggiori malattie, corre spaventato in clinica. Il medico, confortato dalle controprove e dalla diagnosi di un collega tedesco, lo tranquillizza dicendogli che sta solo cambiando sesso. Incredulo, Marini inizia un curioso pellegrinaggio, che lo porta prima dall'amante di sua moglie, anche lui medico, poi a consultare testi medici e non. Nulla riesce a consolarlo e Marini tenta il suicidio. Saranno i consigli di un vecchio frate e quelli del professore tedesco a riportarlo alla serenità e a spingerlo a un nuovo sereno mènage con le sue donne e i loro amici...
  • Durata: 91'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: ULTRA CINEMATOGRAFICA, P.I.C. (ROMA), P.E.C.F. (PARIS)
  • Distribuzione: WARNER BROS. (1970) - DEAR INTERNATIONAL - SEVEN ARTS
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy