QUEI DISPERATI CHE PUZZANO DI SUDORE E DI MORTE

LOS DESPERADOS

ITALIA, SPAGNA - 1969
Accusandolo di mirare alle sue terre, il ricco don Pedro Sandoval ha impedito che un suo giovane dipendente, John Warner, sposasse sua figlia Rosa. Arruolatosi nell'esercito sudista, John apprende, alla vigilia di un'importante battaglia, che la ragazza, in procinto di dargli un figlio, è in pericolo di vita: perciò abbandona nottetempo il campo per correre al suo capezzale, ma viene scoperto e condannato a morte per diserzione. Riuscito a fuggire con l'aiuto di due commilitoni, Sam e Lucky Boy, che decidono di seguirlo, raggiunge la città di Los Cedros: ma Rosa è ormai morta e a stento John riesce a farsi consegnare da don Pedro il figlio da lei dato alla luce. Diffusasi la notizia che a Los Cedros è scoppiato il colera, John, dovunque vada, pur implorando un poco di cibo per la propria creatura, viene cacciato con la forza. Privo di nutrimento; il bimbo muore. Ardendo dal desiderio di vendicarlo, John arruola una banda di spietati criminali, sopprime tutti coloro che giudica responsabili della morte di suo figlio e diventa un bandito temuto e inafferrabile, contro il quale don Pedro sacrifica inutilmente un figlio e altrettanto invano provoca l'intervento dell'esercito. Sapendo che John tenterà, prima o poi, di ucciderlo decide allora di tendergli una trappola in occasione di una festa religiosa a Chihuahua, ma Warner riesce ad eluderla e a portare a termine la sua vendetta. Ma anche per lui è finita: circondato dai soldati, viene ucciso con tutti i suoi compagni.
  • Durata: 108'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: CRONOSCOPE EASTMANCOLOR
  • Produzione: ATLANTIDA (MADRID, ELIO SCARDAMAGLIA E UGO GUERRA PER LEONE FILM E DAIANO FILM (ROMA)
  • Distribuzione: TITANUS
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy