OTELLO

OTHELLO

ITALIA, USA, FRANCIA, MAROCCO - 1952
Il moro Otello, generale della Serenissima, ama Desdemona, nobile donzella veneziana, che ricambia il suo affetto. Malgrado l'opposizione del padre di Desdemona, i due innamorati si sposano. Mentre la sposa viene condotta a Cipro, Otello affronta e batte la flotta ottomana. Sbarcato nell'isola festeggia la vittoria delle sue armate e il coronamento del suo sogno d'amore. Il perfido Jago, che gode la fiducia del generale, accomuna nel suo odio Otello e Cassio, giovane ufficiale, nominato governatore. L'odio e l'ambizione insoddisfatta suggeriscono a Jago un piano diabolico. Con arte subdola riesce ad insinuare il sospetto nell'animo buono ed ingenuo d'Otello, facendogli credere che Cassio corteggi Desdemona e che essa gradisca le sue attenzioni. Un fazzoletto, che Jago ha rubato a Desdemona e messo in mano a Cassio, sembrerà ad Otello, fremente di gelosia, una prova sicura del tradimento, così fa uccidere Cassio e soffoca la sua sposa innocente nel suo letto. Venuto a conoscenza della verità dopo avendo avuto le prove dell'innocenza di Desdemona, Otello, disperato, si uccide. Jago sconterà con la vita il suo tradimento.

CAST

NOTE

- PRODUTTORE NON ACCREDITATO: ORSON WELLES.

- COLLABORAZIONE NON ACCREDITATA ALLA SCENEGGIATURA: JEAN SACHA.

- IL FOTOGRAFO ALDO GRAZIATI HA FIRMATO COME G.R. ALDO.

- PRIMO FILM GIRATO DA ORSON WELLES FUORI DAGLI USA. PER MOTIVI FINANZIARI LA LAVORAZIONE, INIZIATA NEL 1949, E' TERMINATA NEL 1952. NEL 1978 WELLES HA GIRATO PER LA TV TEDESCA UN DOCUMENTARIO DAL TITOLO "GIRANDO OTELLO" SULLE VICENDE RELATIVE ALLA REALIZZAZIONE DI QUESTO FILM.

- PREMIO COME MIGLIOR FILM AL FESTIVAL DI CANNES 1952 - EX AEQUO CON "DUE SOLDI DI SPERANZA" DI RENATO CASTELLANI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy