Need for Speed

USA - 2014
Tobey Marshall è un onesto meccanico che gestisce l'officina di famiglia e partecipa alle corse clandestine con gli amici nei weekend. Incastrato per un crimine che non ha commesso, Tobey finisce in prigione e nei due anni di reclusione inizia a meditare la sua vendetta. Una volta fuori, infatti, metterà in discussione tutto quello in cui ha sempre creduto pur di distruggere i suoi nemici...

CAST

CRITICA

"Versione adrenalinica del videogioco che comprende sorpassi in curva, rombi di motori e vendette tremende vendette, il film di Scott Waugh, non a caso figlio di stuntman, è un racconto di suspense sull'asfalto per una corsa che vede rivali il meccanico che trucca auto, ex galeotto, e Dino, carogna di turno. Come 'Fast and Furious', il film prende la rincorsa con Dominic Cooper e Aaron Paul, ideale per succedere a Paul Walker." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 13 marzo 2014)

"Piacerà a non pochi nonostante le poco incoraggianti premesse. Doppiamente scoraggianti. Perché all'origine c'è un videogame (il più famoso tra quelli imperniati sulle corse in auto). E i videogiochi sovente non funzionano in cinema. E perché la trama sembra un copia e incolla dei vari 'Fast and Furious'. E invece 'Need for Speed' nei suoi limiti funziona. Le corse sembrano vere e probabilmente lo sono. Gli interventi del digitale, giura il regista Waugh sono stati minimi." (Giorgio Carbone, 'Libero', 13 marzo 2014)

"Dalla console al grande schermo. Celebrazione della saga omonima, culto per i videogiocatori, senza badare troppo alla forma, ma più alla sostanza. Con i popcorn, sembra anche piacevole." (Maurizio Acerbi, 'Il Giornale', 13 marzo 2014)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy