La regina Margot

La Reine Margot

FRANCIA, ITALIA, GERMANIA - 1994
La regina Margot
Francia, 1572. Per tentare la pacificazione tra ugonotti e cattolici, Caterina de' Medici impone il matrimonio tra la figlia Margherita di Valois ed Enrico di Navarra, che ne chiede la mano, pur sapendo che lei ama Guisa. Abbandonata da Guisa, che assiste in segreto al colloquio, Margherita (chiamata Margot), in maschera, ha un rapporto in strada con un giovane derubato del cavallo, la Mole, che ritrova ferito durante la sanguinosa notte di San Bartolomeo, voluta da Caterina ed avallata da Carlo IX, imbelle fratello di Margot, e lo salva dalla furia dei facinorosi guidati dal cattolico Coconnas. Fuggito da palazzo, la Mole si batte con quest'ultimo, ed entrambi, dati per morti, vengono salvati dal boia. Consigliato da Margot, Enrico abiura, come l'amico Armagnac, che riesce a fuggire; invece la Mole va ad Amsterdam ad organizzare le forze ugonotte. Il tentativo di Caterina di avvelenare Enrico col rossetto dell'amante Charlotte de Sauve, causa la morte di quest'ultima. Margot, impietosita dal dolore di suo marito, ha un rapporto con lui. La Mole ritrova Coconnas, pentito, e con l'aiuto della sua amante, Enrichetta di Nevers, dama di compagnia di Margot, rivede l'amata. Successivamente Enrico salva la vita di Carlo IX durante una caccia al cinghiale. Sfogliando un libro sulla caccia (avvelenato dal profumiere René su ordine di Caterina per uccidere Enrico) Carlo IX muore, dopo aver fatto eleggere re di Polonia il fratello Anjou che gli succederà sul trono. Enrico fugge in Navarra mentre la Mole e Coconnas vengono giustiziati, dopo aver tentato di liberare Margot, che prende la testa dell'amato come ricordo, prima di raggiungere il marito.
  • Altri titoli:
    Queen Margot
    Die Bartholomäusnacht
  • Durata: 161'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANAVISION
  • Tratto da: romanzo "La Reine Margot" di Alexandre Dumas Padre
  • Produzione: RENN PRODUCTIONS, FRANCE 2 CINEMA, D.A. FILMS, RCS FILMS & TV, NEF FILMPRODUKTION, CENTRE NATIONALE DE LA CINEMATOGRAPHIE, DEGETO FILM, LE STUDIO CANAL+
  • Distribuzione: WARNER BROS. ITALIA - PANARECORD

NOTE

- PREMIO DELLA GIURIA COME MIGLIOR FILM E A VIRNA LISI COME MIGLIORE ATTRICE AL FESTIVAL DI CANNES 1994.

- NELL'EDIZIONE ITALIANA SONO STATI TAGLIATI 15' DI SESSO E VIOLENZA.

- REVISIONE MINISTERO AGOSTO 1994.

- IL FILM E' STATO SOSTENUTO DAL FONDO EURIMAGES DEL CONSIGLIO D'EUROPA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy