La donna del lago

ITALIA - 1965
La donna del lago
Bernard, scrittore in crisi, giunge in un albergo nei pressi di un lago dove aveva precedentemente soggiornato e viene accolto da Enrico, il maturo proprietario, e da sua figlia Irma. Il giovane viene a sapere ben presto che Tilde, la cameriera con la quale aveva avuto rapporti e che desidererebbe incontrare nuovamente, si è suicidata. E' questa la versione ufficiale, alla quale però nessuno crede, come gli viene rivelato da un fotografo. Mentre le sue indagini danno scarsi risultati, Bernard lavora molto di fantasia fino al punto da immaginare Enrico amante di Tilde e poi geloso assassino. Il ritorno di Mario, figlio dell'albergatore, con la moglie Adriana ed il misterioso contegno di costei, seguito dall'altrettanto misterioso suicidio della donna, indirizzano gli immaginosi sospetti dello scrittore verso questa nuova figura, a sua volta legata con Tilde. Ma quando Bernard si reca ad un appuntamento richiesto da Mario, trova questi massacrato insieme al padre. La chiave di tutti i delitti è Irma, che a sua volta scomparirà per sempre nelle acque del lago.
  • Altri titoli:
    The Possessed
  • Durata: 84'
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA
  • Tratto da: romanzo omonimo di Giovanni Comisso
  • Produzione: BRC - ISTITUTO NAZ. LUCE
  • Distribuzione: TELEXPORT
  • Vietato 18

NOTE

- IL FILM E' STATO PRESENTATO AL XVIII FESTIVAL DI LOCARNO.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy