IL TESTIMONE DEVE TACERE

ITALIA - 1974
IL TESTIMONE DEVE TACERE
L'ingegnere Aldo Marchetti, membro della Commissione Urbanistica Europea, si incontra segretamente con il Commissario Dè Luca. Vuole far infossare una inchiesta, ormai giunta sul tavolo del ministro, che svelerebbe le sue speculazioni edilizie. Dè Luca non cede: un esperto killer, che accompagna l'ingegnere lo uccide all'istante freddamente. Poi i due fuggono ma nella notte, vanno a cozzare contro un pilone. Li soccorre il dott. Giorgio Sironi. Quando però questi ha fatto accorrere sul posto una squadra di polizia, deve constatare la sparizione della Mercedes, su cui viaggiavano i due. Comunque egli fa la sua denuncia al Commissario Santi ed al Giudice Belli. Intanto, durante una trasmissione televisiva da New York, egli riconosce che l'uomo ferito dentro la macchina è l'ingegnere Aldo Marchetti. Insiste quindi sulla sua versione dei fatti e sulla sua deposizione. Contro di lui si mette in moto il cerchio della intimidazione, guidato dal senatore Torrisi dal pastore e dagli altri big della città di Napoli: la padrona di casa gli intima lo sfratto, l'I.N.A. lo sospende dai rimborsi; sua moglie viene violentata sotto i suoi occhi. Lo stessa commissario Santi viene promosso vicequestore e trasferito altrove. Il giudice Belli si vede sottratta ogni competenza sul caso. Infine il dott. Giorgio Sironi, indottrinato pure da un suo antico professore, che "gli insegna a vivere" cede al ricatto e si chiude nel silenzio più totale.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: CINEPRODUZIONE DAUNIAZO
  • Distribuzione: ALPHERAT
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy