IL RITORNO DI MARTIN GUERRE

LE RETOUR DE MARTIN GUERRE

FRANCIA - 1981
IL RITORNO DI MARTIN GUERRE
Verso il 1550, in un villaggio di campagna non lontano da Tolosa, i genitori di Martin Guerre e di Bertrande decidono di far sposare i due giovani: essi sono appena adolescenti, ma il matrimonio riunirà anche beni discreti. Martin è un da poco, trascura la moglie e fa lo sfaticato, poi, sebbene la coppia abbia ormai un bambino ed in paese ci sia da lavorare, decide alla fine di andarsene tra i soldati. Otto anni dopo, egli torna in paese, ma è trasformato: ora è un giovanottone allegro, un gran lavoratore, tutti gli fanno festa e sua moglie lo identifica e recupera, ben contenta. Una notte, però, dei vagabondi ravvisano casualmente in lui un ex-compagno d'armi, un certo Arnaut detto "Pansette". Lo zio di Martin comincia ad avere dei sospetti, che aumentano, allorché il nipote gli chiede conto dell'amministrazione dei beni paterni e gli sollecita, anzi, la consegna del denaro. Mentre sul posto circolano i primi dubbi, sebbene Martin abbia a tutti dato innumerevoli prove di essere a conoscenza di mille dettagli concernenti la comunità, il Parlamento di Tolosa promuove una inchiesta ed invia un Consigliere. Il caso è delicato, tanto più che Martin e Bertrande hanno avuto una bambina. Tutto dipende soprattutto dalla donna, nessuno più e meglio di lei può attestare della identità del marito. E Bertrande difende a spada tratta quella di Martin. All'inchiesta segue poi un vero e proprio processo a Tolosa: Martin si professa innocente di ogni perfida accusa e continua a dichiarare che è lui in carne ed ossa, gli zii lo accusano, qualcuno dei testimoni a lui favorevoli comincia a tentennare. Pochi istanti prima della sentenza, un uomo mutilato di una gamba (e così avevano precisato i vagabondi) si presenta al Parlamento. Il vero Martin Guerre è lui, l'altro è un impostore, che si è avvalso di tutti i segreti e particolari anche più intimi del compagno d'armi, per prenderne il posto, la moglie e le proprietà. Bertrande riconosce nel nuovo venuto colui che la condusse all'altare, dopo aver colto negli occhi dell'impostore i segni dell'ormai imminente cedimento. I due si erano amati subito e con lui Bertrande aveva creduto di rifarsi una vita. Se solo egli non avesse mai chiesto quel denaro...Così Arnaut viene impiccato.
  • Durata: 123'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA A COLORI
  • Produzione: SFPC SPFMD FR 3
  • Distribuzione: NEW GOLD (1985) - DURIUM HOME VIDEO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy