Il ladro della Gioconda

ITALIA, FRANCIA - 1965
Il ladro della Gioconda
Vincent, ladro gentiluomo, dopo accurata preparazione, riesce a rubare dal museo di Parigi il famoso quadro di Monna Lisa. Le sue mosse, però, sono state seguite da un duetto di lestofanti abituati a sfruttare le imprese compiute da "professionisti" più audaci. Tanto i ladri quanto due ispettori della polizia incaricati delle indagini si pongono quindi sulle tracce di Vincent il quale, a sua volta, insegue Nicole, una ragazza che ama ma che, credendolo senza quattrini né speranze, ha preferito diventare la compagna del prestigiatore Merlino. Ad Avignone, dove Merlino si esibisce, convengono tutti i personaggi della vicenda, e il famoso quadro passa ripetutamente dalle mani di Vincent a quelle dei due ladri e viceversa, fino a che non cade, e definitivamente, nelle mani dei due malaccorti ispettori. Vincent accetta la sconfitta, tanto più che ha conquistato il cuore di Nicole. I due s'involano verso l'Italia e, mentre i due lestofanti si dileguano, gli ispettori, decisi a tornare a Parigi non solo con la refurtiva, ma anche con un colpevole, arrestano il mite, sfortunatissimo Merlino.
  • Altri titoli:
    On a volé la Joconde
    El robo de la Gioconda
    The Mona Lisa Is Missing
    Der Dieb der Mona Lisa
    The Mona Lisa Has Been Stolen
    Le avventure di Golden Boy
    Toi, moi et Monnalisa
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 35 MM, TOTALSCOPE (1:2.35) - EASTMANCOLOR
  • Produzione: OTTAVIO POGGI PER LIBER FILM, LES FILMS MARCEAU, AUERBACH FILM ENTERPRISES LTD.
  • Distribuzione: EURO INTERNATIONAL FILMS (1966) - EDEN VIDEO

NOTE

- LA REVISIONE MNISTERIALE DEL 22 DICEMBRE AVEVA VIETATO IL FILM AI MINORI DI 14 ANNI. IL 14 GENNAIO 1966 IL DIVIETO E' STATO REVOCATO.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy