IL COMMISSARIO LE GUEN E IL CASO GASSOT

LE TUEUR

FRANCIA - 1972
IL COMMISSARIO LE GUEN E IL CASO GASSOT
Il giovane criminale George Gassot, autore di quattro omicidi, evade, con l'aiuto del fratello François, dall'ospedale psichiatrico in cui era tenuto in osservazione. Trovato rifugio presso il fratello, conosce una prostituta, Gerta, se ne innamora e decide di condurla con sé a Bogotà, dove intende espatriare. La loro fuga però diventa impossibile (il comandante del peschereccio che avrebbe dovuto trasportarli in Colombia viene assassinato da trafficanti di droga) mentre alle costole del delinquente preme l'anziano commissario Le Guen. Il poliziotto, un uomo tenacemente legato a metodi tradizionali di lotta ai criminali, metodi che il suo diretto superiore ritiene sorpassati, fallita una sorpresa nel nascondiglio che Gassot s'è trovato a Marsiglia (il delinquente uccide due poliziotti) decide di creare il vuoto intorno al pluriomicida, arrestando tutti coloro che potrebbero aiutarlo. Accusato di proiezioni pornografiche, anche François finisce in galera. Messo nella sua stessa cella un ladruncolo, disposto a fare da informatore della polizia, Le Guen apprende che George si è rifugiato, grazie a un consiglio dello stesso François, in un albergo isolato in campagna, assieme con Gerta. Le Guen fa circondare l'edificio, ma Gassot, avvertito da Gerta, scappa. Quando comprende di non avere più alcuna via di scampo, il delinquente si uccide.
  • Altri titoli:
    KILLER
    DER KILLER UND DER KOMMISSAR
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA GEVACOLOR
  • Produzione: COFCI GAFER (PARIGI) RIALTO (BERLINO) MONDIAL TEFI (ROMA)
  • Distribuzione: TITANUS

NOTE

- DIALOGHI: PASCAL JARDIN.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy