I Mongoli

ITALIA, FRANCIA - 1961
I Mongoli
Mentre l'esercito dei Mongoli comandato da Gengis Khan preme sull'Europa, a Varsavia viene convocata d'urgenza una Dieta di principi che stabilisce di riconoscere agli invasori il possesso delle terre già conquistate, purché rinuncino al loro progetto di avanzare ancora. L'incarico di trattare con il nemico viene affidato a Stefano di Cracovia. Ogotai, il figlio di Gengis Khan, cui il padre ha delegato il potere in sua assenza, rifiuta ogni proposta di pace e la sua consigliera, la bella e spietata Huluna, cerca di uccidere Stefano. Scampato all'attentato, il principe di Cracovia decide di andare da solo alla ricerca del campo di Gengis Khan. Ferito e affamato, Stefano vaga per i territori mongoli fin quando si trova al cospetto dell'imperatore. Gengis Khan è disposto a trattare la pace ma il figlio Ogotai, deciso a conquistare l'intera Europa, lo uccide. È la guerra e a Stefano non rimane che attirare i Mongoli in un tranello...
  • Altri titoli:
    Les Mongols
    The Mongols
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE, EASTMANCOLOR
  • Produzione: GUIDO GIAMBARTOLOMEI PER ROYAL FILM (ROMA), FRANCE CINEMA PRODUCTION (PARIGI)
  • Distribuzione: CINERIZ

CRITICA

"Si tratta di un film spettacolare, dignitosamente realizzato e diretto, nonostante alcune ingenuità narrative e qualche squilibrio di ritmo." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 50, 1961)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy