DUE SUL PIANEROTTOLO

ITALIA - 1975
Nella romana pensioncina di Maria Boccioni-Stagno, fallita cantante lirica, vivono diversi pittoreschi personaggi. Tra questi fa spicco il professor Luigi Savoia, violinista senza domani dal giorno in cui infilò la punta del suo archetto nell'occhio di Vespasiano Baudolino, ora grosso editore musicale. Ingannata come altre dal finto talent scout Martinelli, giunge alla pensione dalla provincia la tuttofare Mimma Castigliano che viene presa sotto tutela dallo spiantato ma saggio Savoia. Il casuale incontro e innamoramento della ragazza con Ettore, figlio del Baudolino, potrebbe garantire il successo. Tuttavia, l'editore sogna per il figlio matrimoni dorati e, d'altra parte, rifiuta di appoggiare la protetta di colui che gli ha tolto un occhio. Quando Mimma trova una pericolosa porta per entrare in TV, il Savoia la blocca con preoccupazione paterna. Lo stesso violinista, comunque quando tutto sembra perduto trova il modo di intrappolare il Baudolino, propiziando il matrimonio Mimma-Ettore e le altre favorevoli soluzioni per sé e per gli altri ospiti della pensione.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy