DRAKUT IL VENDICATORE

ITALIA - 1961
Drakut, figlio della regina degli zingari, salva una giovane da un attentato. La ragazza dice di essere un'ancella della principessa Irina, ma in realtà è la principessa in persona. Tra i due nasce ben presto un amore sincero che è però contrastato dal duca Atanas, cugino di Irina e causa dei dissidi tra la corte e gli zingari. Il duca, dietro consiglio di Edmea, una zingara infedele, fa arrestare la regina degli zingari e, accusandola di stregoneria, la fa bruciare viva. Drakut, profondamente colpito dalla morte della madre, inizia una serie di rappresaglie nei confronti della casa regnante. Nel frattempo Atanas, per desiderio di potere, fa uccidere il re e si fidanza con Irina, dichiarandosi reggente. Giunge il giorno delle nozze e Drakut è pronto ad intervenire quando a corte giunge inaspettatamente Edmea, che rivela le gravi colpe di Atanas. Irina si rifiuta quindi di sposare il cugino e questi vorrebbe far arrestare la principessa, ma ciò è evitato dall'intervento di Drakut e dei suoi. Nel duello che ne segue, Atanas viene ucciso da Drakut, il quale sarà nominato cavaliere e potrà così sposare Irina.

CAST

NOTE

- ASSISTENTE ALLA REGIA: GIANFRANCO BALDANELLO.

CRITICA

"Questa storia d'amore e d'avventure (...) è stata condotta nella maniera ormai consueta per i film del genere. L'interpretazione non esprime nulla di particolare e la regia ha fatto del suo meglio per dare all'azione il necessario movimento (...)". (U. Tani, "Intermez- zo" n. 11/12 30/6/1962)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy