Cattivi pensieri

ITALIA - 1976
Cattivi pensieri
La chiusura dell'aeroporto causata dalla nebbia costringe l'avvocato milanese Mario Marani, marito della bella Francesca, a tornarsene a casa nel cuore della notte. Sua moglie sembra profondamente addormentata, senonché, in uno sgabuzzino, egli vede spuntare, da sotto a certi abiti, i piedi nudi di un uomo. L'avvocato fa finta di nulla, chiude il ripostiglio, ne intasca la chiave e il giorno dopo parte con Francesca per un viaggio d'affari e di svago, che li conduce prima a una partita di caccia e, poi, a Torino e a Cervinia. I due stanno una decina di giorni lontano da casa e Marani continua per tutto il tempo a cercare di indovinare quale, dei possibili amanti di sua moglie, sia quello chiuso a chiave: un giovane riccone venezuelano? un maestro di sci? l'avvocato Borderò? o, addirittura, il fratello scioperato dello stesso Marani? La verità è che, nello sgabuzzino, è rimasto chiuso il figlio del portinaio, penetrato nell'abitazione del Marani all'insaputa di Francesca per ammirare certi fucili da caccia. Sarà la polizia a liberare il giovane, per condurlo in galera, ma l'avvocato, che un'amante ce l'ha davvero, continuerà a dubitare della fedeltà di sua moglie.
  • Altri titoli:
    Evil Thoughts
    Who Mislaid My Wife?
    Qui chauffe le lit de ma femme?
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: TELECOLOR
  • Produzione: EDMONDO AMATI PER FIDA CIN.CA, MAURIZIO AMATI PER NEW FILM PRODUCTION
  • Distribuzione: FIDA INTERNATIONAL
  • Vietato 14

NOTE

- ESTERNI GIRATI A MILANO, TORINO, MADONNA DI CAMPIGLIO, CERVINIA, VALICO PLIN MAISON (AOSTA), MONCALIERI.

- GIOIELLI: HELIETTA CARACCIOLO.

CRITICA

"Originale sì, però anche sboccata e noiosa commedia erotica del regista part-time Ugo Tognazzi, un pigmeo al cospetto del Tognazzi attore. Il suo ambizioso film, sceneggiato con Enzo Jannacci e Beppe Viola, è soltanto una satira velleitaria dei licenziosi trastulli della buona borghesia". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 1 luglio 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy