Aldebaran

ITALIA - 1935
Il figlio di un ammiraglio a riposo, dopo essersi sposato, non è più capace di mantenersi vigile e severo nell'osservanza della disciplina e della dedizione al proprio dovere. Lo turba, oltre all'amore passionale per la propria moglie, una gelosia senza requie. Dopo molte mancanze è consegnato agli arresti per una negligenza grave. Ciononostante egli scende a terra per seguire la moglie ad un ballo. Dopo questa nuova colpa viene invitato dal comandante, solo per riguardo al padre ammiraglio, a scegliere tra le dimissioni o il comando di una lunga crociera nel Mar Rosso. Egli dà le dimissioni. Ma l'affondamento di un sottomarino, durante le manovre, e la morte eroica di tutto l'equipaggio, lo richiamano al senso della propria dignità. Rischia la vita pur di tentare il salvataggio del sommergibile. Poi, elogiato da tutti per il suo eroismo, accetta la crociera e ritrova, con il proprio dovere, anche il vero amore di sua moglie, che si sacrifica alle esigenze del servizio.

CAST

NOTE

- SUONO: GIOVANNI PARIS

- AIUTO REGISTA: FLAVIO CALZAVARA.

- MONTATORE NON ACCREDITATO: ALESSANDRO BLASETTI.

- IL FILM E' STATO GIRATO NEGLI STUDI CINES.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy