A forza di sberle

ITALIA - 1974
A forza di sberle
Johnny Valenti e Narciso Meniconi, marinai di terza categoria, sbarcati ad Istanbul, rimediano il pane quotidiano lavando i piatti al ristorante "L'angelo azzurro". Il primo si innamora di Zelina, la figlia del padrone. Da quel momento Johnny e Narciso diventano i paladini difensori dei due contro le angherie e le minacce di Lao-Chen, che ruba i clienti e minaccia di comperare l'intero stabile. Per aiutare il padre di Zelina, i due marinai vengono coinvolti in una rapina e finiscono in prigione. Evadono con l'aiuto di Ismail, un povero diavolo che essi hanno difeso e si propongono di scoprire e far confessare i veri autori dell'assalto alla banca. Mettendosi sulle tracce di Ciakiris e di Lord Pellincton diventano inconsapevoli collaboratori della polizia, che può così agguantare i due pericolosi individui. Arrivano comunque al ristorante "L'angelo azzurro" quando già Chen ha requisito l'intero edificio; riescono però a recuperare il tutto con il francobollo di una centenaria lettera, inviata dal nonno (e nume protettore) di Narciso al proprio nipote. Riescono così a coronare i loro sogni d'amore.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: TRITONE
  • Distribuzione: FOX
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy