Un’americana a Roma

Torna il format della Fondazione Cinema: sabato Debra Winger sarà nella capitale per incontrare il pubblico. Poi toccherà a Christopher Walken e William Friedkin
22 Marzo 2011
Un’americana a Roma
Debra Winger

Torna “Viaggio nel Cinema Americano”, il celebre format a cura di Antonio Monda e Mario Sesti, realizzato dalla Fondazione Cinema per Roma, che porta registi e attori d’oltreoceano a confrontarsi direttamente con il pubblico, mostrando le sequenze dei film che li hanno resi famosi in tutto il mondo. Da marzo a maggio, Debra Winger, Christopher Walken e William Friedkin saliranno sul palco dell’Auditorium Parco della Musica di Roma per incontrare appassionati di cinema e giornalisti.
Il primo appuntamento, che si terrà sabato 26 marzo alle ore 21 presso il Teatro Studio, vedrà protagonista Debra Winger, l’attrice che negli anni ’80 è divenuta famosa con film quali Ufficiale e gentiluomo, Voglia di tenerezza, La vedova nera e recitando per autori del calibro di Bernardo Bertolucci (Il tè nel deserto) e Jonathan Demme (Rachel sta per sposarsi).
Lunedì 18 aprile (Sala Petrassi, ore 21), l’Auditorium ospiterà Christopher Walken, un volto che dal Cacciatore di Michael Cimino a Pulp Fiction di Quentin Tarantino ha segnato tutto il cinema americano contemporaneo. Memorabile il suo stile di interpretazione nei film di Woody Allen, Steven Spielberg, Abel Ferrara, David Cronenberg e tanti altri. Infine, lunedì 23 maggio (Sala Petrassi, ore 21), il pubblico avrà la possibilità di incontrare William Friedkin, uno dei registi americani più rappresentativi degli anni ’70, autore di Quella notte inventarono lo spogliarello, Il braccio violento della legge e L’esorcista.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy