Questi fantasmi…

Il cinema che non c'è più: al Verano, sulle tombe dei grandi. Da Nazzari a Sordi, in tour con l'AMA
14 Ottobre 2009
Questi fantasmi…

Un viaggio nel cimitero monumentale del Verano sulle tombe dei grandi del cinema. L’organizza l’Ama, l’azienda comunale che si occupa anche dei cimiteri, per la quarta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. Si parte dal sepolcro del famoso trasformista Leopoldo Fregoli, pioniere del cinema, e dei futuristi Anton Giulio e Carlo Ludovico Bragaglia, per passare ad Amedeo Nazzari e Alida Valli, divi del ventennio fascista, e ai registi del neorealismo Rossellini e De Sica, per proseguire con la commedia all’italiana di Luigi Zampa, il western-spaghetti di Sergio Corbucci e star quali Vittorio Gassman, Alberto Sordi, Eduardo De Filippo, Marcello Mastroianni, Nino Manfredi e Aldo Fabrizi, sceneggiatori come Sergio Amidei e doppiatori come Ferruccio Amendola.
I tour all’interno del cimitero sono programmati per il 17, il 18 e il 23 ottobre, con partenza alle 10.00, 12.00 e 15.00 dall’ingresso di piazzale del Verano; i visitatori saranno accompagnati da guide specializzate. Per info: www.amaroma.it

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy