Posti in vetta

La commedia di Carlo Verdone debutta in sala conquistando la testa del box office. Fuori dalla top ten Cesare deve morire dei fratelli Taviani
5 Marzo 2012
Posti in vetta

Posti in piedi, sale piene: equazione da primato per Carlo Verdone, che ha debuttato nel weekend con il suo Posti in piedi in paradiso portandosi immediatamente alla testa del botteghino: 3.095.832 milioni di euro guadagnati in tre giorni (che fanno 3 milioni e 350 mila se consideriamo 70 sale non monitorate da Cinetel) e la più alta media per copia: 5.083 euro. Stabile in seconda posizione la commedia francese Quasi amici (1.510.304 euro), mentre scivola in terza l’adventure-movie Viaggio nell’isola misteriosa (1.150.254 euro).
Esordio in sala e quarto posto per l’action con Denzel Washington, Safe House, che ha incassato 969.472 euro. Delle altre novità del fine settimana in top ten c’è anche l’horror della Hammer The Woman in Black (7° con con 372.504 euro), mentre l’Orso d’Oro italiano, Cesare deve morire dei fratelli Taviani, si deve accontentare del 13° posto (87.986 euro). Ancora più giù 50 e 50 (17° con 47.306 euro), Gli sfiorati (18°, 34.337 euro) ed Henry (30°, 5.269 euro), tutti al debutto.
Questi invece gli altri titoli in top ten: In Time (5°, 421.326 euro), Hugo Cabret (6°, 378.481 euro), Paradiso amaro (8°, 310.045 euro), The Artist (9°, 268.566 euro), Com’è bello far l’amore (10°, 259.908 euro).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy