Oggi in tv, ricordando Don Pino Puglisi

Visioni in quarantena sui canali free. Dal capolavoro western all'ultimo film di Mazzacurati fino all'Oscar di McConaughey: i consigli della redazione per sabato 21 marzo
21 Marzo 2020
In evidenza, Tv
Oggi in tv, ricordando Don Pino Puglisi

Per questo sabato 21 marzo, la redazione di Cinematografo propone cinque film in tv, selezionati nell’offerta dei palinsesti dei canali in chiaro: un grande classico della New Hollywood, una commedia agrodolce, un’avventura per tutta la famiglia e due emozionanti storie vere.

 

IL MUCCHIO SELVAGGIO – Iris (canale 22), ore 10:50

Rapinato un ufficio postale, Pike Bishop e la sua banda si accorgono di essere caduti in un tranello messo in piedi da Hurrigan, che ha interesse a liberare la zona dai banditi. Hurrigan ha assoldato un gruppo di ex-galeotti, capeggiati da Dick Thornton, che comincia a sparare contro Pike e i suoi. Riuscito a salvarsi, Pike raggiunge, con cinquanta uomini, la città messicana di Aguaverde, base delle truppe regolari in lotta contro Pancho Villa. Le comanda un ex killer, Mapachi, autoproclamatosi generale. Con lui, Pike si accorda per assaltare, in cambio di diecimila dollari, un treno statunitense carico d’armi.

 

LA SEDIA DELLA FELICITÀ – Rai Movie (canale 24), ore 17:30

“C’è tutto Carlo Mazzacurati ne La sedia della felicità. […] C’è il suo modo di vedere il mondo, un’umanità in bilico, antieroi che rendono straordinario l’ordinario, in cui la gentilezza vince sull’aggressività. Utopia delle relazioni, raccontando però i dettagli del quotidiano, di un territorio che registra le difficoltà del Paese.” (Miriam Mauti)

La sedia della felicità (foto di Emanuela Mazzacurati)

 

I CROODS – Italia Uno, ore 21:15

“Oltre agli effetti visivi e al divertimento, I Croods sono una metafora della vita: l’uomo deve cambiare adeguandosi ai tempi che corrono, ma soprattutto non deve avere paura di ciò che è nuovo, nel rispetto della natura e delle differenze. Unica istituzione che non subisce mutamenti è la famiglia, con i suoi conflitti, dalle liti tra padre e figlia adolescente fino alla suocera mal sopportata e agli animali da compagnia, anche loro parte integrante.” (Giulia Lucchini)

 

ALLA LUCE DEL SOLE – Tv 2000 (canale 28), ore 22:50

“Non è né un’opera di denuncia, né di cronaca. Tanti gli interrogativi, anche importanti, ai quali Roberto Faenza sceglie, forse volutamente, di non fornire una risposta. Si concentra invece sulla vicenda intima di Puglisi e sulla sua battaglia contro l’isolamento e l’omertà, per restituire un ritratto intenso e commovente del parroco palermitano. Punto di forza del film sono soprattutto i volti dei piccoli protagonisti: ragazzi presi dalle strade di Brancaccio, e quello straordinario di Luca Zingaretti che riesce con un’interpretazione mai sopra le righe a rendere tutta la forza morale di questo personaggio, la sua grandezza e insieme la sua semplicità.” (Rosa Esposito)

 

 

DALLAS BUYERS CLUB – Rai Uno, ore 2:30

“La voglia di “immolarsi” e di sacrificare il proprio status symbol sull’altare della recitazione tocca probabilmente il suo punto più alto. Per far rivivere Ron Woodroof in scena, Mathhew McConaughey non si è limitato a perdere una trentina di chili – la trasformazione fisica è quella che impressiona immediatamente, non maggiormente – ma ha tirato fuori ogni sfumatura possibile dalla sua ricchissima gamma espressiva, realizzando una osmosi quasi totale con un uomo mai banale, un uomo ricco di contraddizioni. Il bel film di Jean Marc Vallee (C.R.A.Z.Y.) ha ovviamente altri meriti, ma ci viene impossibile immaginarlo senza McConaughey.” (Gianluca Arnone)

 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy