Master in Series Development

La Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, con il sostegno di Netflix, apre un nuovo percorso formativo per professionalità competitive a livello italiano e internazionale nell'ambito della serialità
Master in Series Development

E’ il primo Master in Sviluppo e produzione creativa della serialità. Nasce dall’esigenza di un mercato che ha sempre più bisogno di investire in figure chiave della serialità italiana questo accordo tra la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano, con il sostegno di Netflix, che dà vita a un percorso formativo con l’obiettivo di rispondere alla domanda del settore dell’audiovisivo.

“Un master esemplare in questo indirizzo a fronte delle grandi trasformazioni che sta attraversando la produzione”, dice Filippo Del Corno, assessore alla cultura del Comune di Milano. E Stefano Mirti, presidente di Fondazione Milano, aggiunge: “E’ il segnale che si sta ripartendo. Si inaugura una nuova tipologia di offerta formativa altamente specialistica, strettamente connessa al mercato del lavoro e aderente alla sue evoluzioni più attuali. Non solo c’è la sinergia creata con un grande player come Netflix, ma sono coinvolte le migliori energie del nostro paese”.

Stefano Mirti, Presidente Fondazione Milano

Primo tra tutti vi è appunto Netflix, pronto a sostenere questi master per i suoi primi tre anni di vita, offrendo docenze da parte di suoi collaboratori, sostenendo la comunicazione, ma soprattutto contribuendo con borse di studio (17 per la precisione), a copertura totale o parziale, per offrire questa possibilità a tutti i talenti che desiderino entrare nel mondo dell’audiovisivo.

“Le borse di studio terranno conto del merito e dell’inclusione legata alla multiculturalità”, specifica Ilaria Castiglioni, Manager per le serie originali di Netflix, che poi aggiunge: “La nostra filosofia è sentirci parte di un ecosistema. Crediamo che si possa crescere solo se investiamo tutti insieme e vogliamo dare un contributo all’industria audiovisiva. Si cresce insieme e la pluralità è fondamentale”.

Ilaria Castiglioni – Manager delle Serie Originali Italiane di Netflix

Un sostegno, quello di Netflix, che non preclude dunque l’ampiezza di contributi sia a livello di docenti che di stage. Ad oggi hanno aderito: Rai, Sky Italia, Cattleya, Cross Productions, Fabula Pictures, Groenlandia, Indiana Production, Indigo Film, Lucky Red, Movimenti Production, Studio Bozzetto, The Apartment Pictures, 3zero2tv, Lux Vide.

 

“Vogliamo favorire il più possibile l’ingresso dei nostri studenti nel mercato del lavoro. E’ un master che nasce dall’esigenza di formare nuove figure di professionisti richieste da un mercato che ha enormi potenzialità”, sottolinea Minnie Ferrara, direttrice della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti.

Minnie Ferrara – Direttrice Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti

La figura professionale che il Master intende formare è quella del Development Executive, un ruolo cruciale sia all’interno delle case di produzione che dei broadcaster. Il Development Executive oltre ad operare nella fase di sviluppo del prodotto, ne accompagna tutto il ciclo di vita inclusa la produzione, la post-produzione e la promozione: una figura quindi assimilabile a quella del produttore delegato o del produttore creativo.

“Questa esigenza c’era già nel mercato, per cui non è stato difficile trovare produttori e broadcaster  disponibili che ci hanno confermato l’importanza dell’investire in queste figure chiave della serialità italiana”, dice Alessandra Alessandri, progettista, curatrice e coordinatrice del Master in Series Development.

Alessandra Alessandri, progettista, curatrice e coordinatrice del Master

Infine interviene il Ministro della Cultura Dario Franceschini: “E’ un’iniziativa davvero importante. Un corso innovativo con obiettivi non secondari come la diversità e la multiculturalità. L’Italia ha davanti un futuro di crescita esponenziale del cinema e dell’audiovisivo”.

 

Il Master in Series Development – Sviluppo e produzione creativa della serialità, che si terrà dal 18 ottobre 2021 al 30 settembre 2022, è rivolto a neolaureati e giovani professionisti in possesso di Laurea triennale o equipollente in materie relative alla comunicazione mediale. Le iscrizioni e le ammissioni saranno aperte dal primo aprile fino al 15 giugno 2021.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy