Lillo a Movie Mag

"Meglio fare tante cose male che una bene", dice il versatile attore. Protagonista del magazine di Rai Movie: mercoledì 10 giugno alle ore 23.40
Lillo a Movie Mag
Lillo (Pasquale Petrolo)

A “MovieMag” mercoledì 10 giugno alle 23.40: approfondimenti sulla programmazione di Rai Movie (canale 24 del digitale terrestre), aggiornamenti sulle ultime novità cinematografiche e interviste esclusive.

La costumista Gabriella Pescucci e lo scenografo Dante Ferretti descrivono il lavoro sul set de La città delle donne di Federico Fellini, in onda in prima serata su Rai Movie. Un racconto suggestivo della vita dentro il teatro di posa e del sodalizio artistico con il regista di Rimini.

 

Da Federico Fellini a un altro maestro del cinema mondiale: Vittorio De Sica. MovieMag lo ricorda con immagini del prezioso archivio delle Teche Rai.

A seguire, Federico Pontiggia incontra Lillo che, insieme a Greg, ha esordito alla regia con D.N.A. (Decisamente Non Adatti). L’artista ripercorre la sua carriera tra fumetto, teatro, cinema, radio e televisione, perché scherzando dice: “meglio fare tante cose male che una bene”. Parla anche dell’amicizia con Greg, dell’amore per il cinema e dell’importanza dell’umorismo.

Tra i film in uscita sulle principali piattaforme on demand: “Doppia Pelle”, diretto da Quentin Dupieux con Jean Dujardin e Adèle Haenel; “The Room – La Stanza Del Desiderio” di Christian Volckman e “Abbi Fede”, un commedia che ruota attorno all’incontro di un parroco con un criminale incorreggibile. Raccontano la pellicola il protagonista Claudio Amendola e Giorgio Pasotti, regista, sceneggiatore e interprete del film.

 

In questi giorni il Comitato consultivo permanente sul diritto d’autore sta discutendo le modalità di applicazione in Italia della direttiva europea sul copyright, il presidente dei 100autori Stefano Sardo spiega a MovieMag di cosa si tratta.

 

Può succedere che film che amiamo si rivelino edizioni rimaneggiate rispetto alla versione originale. I Direcotr’s Cut ci permettono di scoprire un’opera cinematografica così com’è stata pensata e realizzata dal regista o dall’autore. Alberto Farina nella rubrica See You Next Wednesday ci racconta i casi più celebri di Director’s Cut.

 

Simon&TheStars nel suo cineoroscopo racconta il cielo dei vari segni zodiacali attraverso il cinema di Rai Movie.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy