Golden Globes: 7 nomination per Lincoln

Il film di Steven Spielberg ottiene il maggior numero di candidature, seguono Argo e Django Unchained. Italia (Cesare deve morire) non pervenuta
13 Dicembre 2012
Golden Globes: 7 nomination per Lincoln
Lincoln

Con sette candidature, Lincoln di Steven Spielberg è il film più nominato dei 70° Golden Globes: Miglior film, regia, attore protagonista (Daniel Day-Lewis), attrice non protagonista (Sally Field), attore non protagonista (Tommy Lee Jones), sceneggiatura, colonna sonora. Con cinque nomination seguono Argo di Ben Affleck (film, regia, Alan Arkin come attore non protagonista, sceneggiatura e colonna sonora) e Django Unchained di Quentin Tarantino (film, regia, Leonardo Di Caprio e Christoph Waltz come attori non protagonisti, sceneggiatura). Quattro le candidature per il lanciatissimo Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow, che porta a casa le nomination più pesanti – film, regia, attrice protagonista (Jessica Chastain) e sceneggiatura – e tre invece per l’atteso Vita di Pi di Ang Lee (Film, regia, colonna sonora). Tra gli attori protagonisti di un film drammatico è sfida tra Daniel Day-Lewis (Lincoln), Richard Gere (Arbitrage), John Hawkes (The Sessions), Denzel Washington (Flight) e Joaquin Phoenix dell’acclamato The Master. E a proposito del film di Paul Thomas Anderson vanno segnalate le candidature ai due attori di supporto , Philip Seymour Hoffman e Amy Adams. Bella la sfida tra le donne protagoniste di un film drammatico, dove Jessica Chastain (Zero Dark Thirty) se la vedrà con Helen Mirren (Hitchcock), Naomi Watts (The Impossible), Rachel Weisz (The Bourne Legacy) e, a sorpresa, Marion Cotillard: l’attrice strappa una candidatura grazie a Un sapore di ruggine e ossa di Jacques Audiard, che gareggia tra i migliori film stranieri con Amour, A Royal Affair, Quasi amici e Kon Tiki. Chi manca? Ovviamente Cesare deve morire dei fratelli Taviani. Altra delusione in arrivo per l’Italia, considerato il valore predittivo dei Globes per gli Oscar?
Capitolo musical e commedie (distinzione che la stampa estera di Hollywood continua a mantenere): si sfidano come miglior film Les Miserables, Moonrise Kingdom, L’orlo argenteo delle nuvole, The Best Exotic Marigold Hotel e Il pescatore di sogni. Tra i film d’animazione in lizza Ribelle – The Brave, Frankenweenie, Hotel Transylvania, Le 5 leggende e Ralph Spaccatutto. Con quattro candidature Homeland conferma di essere una delle serie tv più belle dell’anno. Cerimonia di premiazione il prossimo 13 gennaio.

MIGLIOR FILM DRAMMATICO:
– Argo
– Django Unchained
– Life of Pi
– Lincoln
– Zero Dark Thirty

MIGLIOR COMMEDIA:
– Best Exotic Marigold Hotel
– Les Miserables
– Moonrise Kingdom
– Salmon Fishing in the Yemen
– Silver Linings Playbook

MIGLIOR REGIA:
– Ben Affleck (Argo)
– Kathryn Bigelow (Zero Dark Thirty)
– Ang Lee (Vita di Pi)
– Steven Spielberg (Lincoln)
– Quentin Tarantino (Django Unchained)

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA IN UN FILM DRAMMATICO:
– Daniel Day-Lewis (Lincoln)
– Richard Gere (Arbitrage)
– John Hawkes (The Sessions)
– Joaquin Phoenix (The Master)
– Denzel Washington (Flight)

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA IN UN FILM DRAMMATICO:
– Jessica Chastain (Zero Dark Thirty)
– Marion Cotillard (Un sapore di ruggine e ossa)
– Helen Mirren (Hitchcock)
– Naomi Watts (The Impossible)
– Rachel Weisz (The Bourne Legacy)

MIGLIORE ATTORE IN COMMEDIA O MUSICAL:
– Jack Black (Bernie)
– Bradley Cooper (Silver Linings)
– Hugh Jackman (Les Miserables)
– Ewan McGregor (Salmon Fishing in the Yemen)
– Bill Murray (Hyde Park on Hudson)

MIGLIORE ATTRICE IN COMMEDIA O MUSICAL:
– Emily Blunt (Salmon Fishing in the Yemen)
– Judi Dench (Best Exotic Marigold Hotel)
– Jennifer Lawrence (Silver Linings)
– Maggie Smith (Quartet)
– Meryl Streep (Hope Springs)
  MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA:
– Alan Arkin (Argo)
– Leonardo DiCaprio (Django Unchained)
– Philip Seymour Hoffman (The Master)
– Tommy Lee Jones (Lincoln)
– Christoph Waltz (Django Unchained

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA:
– Amy Adams (The Master)
– Sally Field (Lincoln)
– Anne Hathaway (Les Miserables)
– Helen Hunt (The Sessions)
– Nicole Kidman (The Paperboy)

MIGLIOR SCENEGGIATURA:
– Zero Dark Thirty
– Lincoln
– Silver Linings Playbook
– Django Unchained
– Argo

MIGLIOR COLONNA SONORA:
– Mychael Danna (Vita di Pi)
– Alexandre Desplat (Argo)
– Dario Marianelli (Anna Karenina)
– Tom Tywker, Reinhold Heil e Johnny Klimek (Cloud Atlas)
– John Williams (Lincoln)
  MIGLIOR CANZONE:
– “For You” (Act of Valor) di Keith Urban
– “Not Running Anymore” (Stand Up Guys) di Stand Up Guys
– “Safe and Sound” (Hunger Games) di Taylor Swift
– “Skyfall” (Skyfall) di Adele
– “Suddenly” (Les Miserables)

MIGLIOR FILM STRANIERO:
– Amour
– A Royal Affair
– The Untouchables
– Kon Tiki
– Un sapore di ruggine e ossa

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:
– Ribelle – The Brave
– Frankenweenie
– Hotel
– Le 5 leggende
– Ralph Spaccatutto

MIGLIOR ATTRICE IN UN DRAMMA TV:
– Connie Britton (Nashville)
– Glenn Close (Damages)
– Claire Danes (Homeland)
– Julianne Margalies (The Good Wife)
– Michelle Dockery (Downton Abbey)

MIGLIOR COMMEDIA TV:
– The Big Bang Theory
– Episodes
– Girls
– Modern Family
– Smash

MIGLIORE ATTORE IN COMMEDIA TV:
– Alec Baldwin (30 Rock)
– Don Cheadle (House of Lies)
– Louis C.K. (Louis)
– Matt LeBlanc (Episodes)
– Jim Parsons (The Big Bang Theory)

MIGLIORE ATTRICE PER COMMEDIA TV:
– Zooey Deschanel (New Girl)
– Julia-Louis Dreyfus (Veep)
– Lena Dunham (Girls)
– Tina Fey (30 Rock)
– Amy Poehler (Parks & Rec)

MIGLIOR SERIE TV O FILM PER LA TV
:
– Game Change
– The Girl
– Hatfields
– The Hour
– Political Animals

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy