Cinema in atto, trentottesima puntata

Dal Torino Film Festival alle Belle speranze in mostra a Milano. Torna l'appuntamento settimanale con il magazine della Fondazione Ente dello Spettacolo: un programma di Giacomo d'Alelio
Cinema in atto, trentottesima puntata
Nanni Moretti
Cinema in Atto
Trentottesima Puntata (messa in onda 06 dicembre 2018)
 
Cinema in Atto è una rubrica di cinema settimanale dinamica, che parla e allo stesso tempo dà voce al pubblico e a chi fa parte della grande famiglia dei mille mestieri legati al cinema.
Scriveteci cinemainatto@entespettacolo.org
 
Fondazione Ente dello Spettacolo e Rivista del Cinematografo
 
presentano
 
Un programma di Giacomo d’Alelio
Musica originale di Daniel Torres
Una produzione Fondazione Ente dello Spettacolo
 
In questa puntata:
 
 
AL TORINO FILM FESTIVAL
 
Proseguiamo il viaggio a Torino, in occasione  del Torino Film Festival giunto alla sua 36.Edizione.
 
Tra gli incontri che facciamo:
– Marcello Fonte, attore vincitore a Cannes 2018 per la sua interpetatzioen in Dogman di Matteo Garrone;
– Maria Tilli, documentarista autrice qui al TFF36 di Sembravano Applausi, incentrato su Marcello Fonte;
 
– Matteo Garrone, regista pittore autore, produttore di Sembravano Applausi, al Torino Film Festival per ritirare le 100 bottiglie di vino del Premio Langhe Roero istituito e assegnatogli dalla Film Commission Torino Piemonte presieduta da Paolo Damilano;
 
– Lucia Mascino, attrice di cinema teatro televisione, madrina del Torino Film Festival, che aspetta come molti altri l’arrivo più atteso, quello di 
 
– Nanni Moretti (regista attore autore), al Torino Film Festival per presentare in anteprima il suo documentario Santiago, Italia, per ricominciare a parlare di solidarietà;
– Il nostro Federico Pontiggia (giornalista e critico cinematografico) fa il punto sul festival, ricordando chi ci ha lasciato in questi giorni, Bernardo Bertolucci e Ennio Fantastichini;
 
Corriamo a Milano, dove è in corso fino all’8 dicembre all’Università Cattolica del Sacro Cuore la Mostra Belle Speranze: Il cinema italiano e i giovani (1948-2018), in attesa di essere esposta negli Spazi della Pelanda a Roma a inizio 2019. Realizzata dalla Fondazione Ente dello Spettacolo, assieme all’Università Cattolica del Sacro Cuore, vede come curatori Gianluca Arnone, Emanuela Genovese e Massimo Scaglioni;
 
Incontriamo Aurora Ruffino, attrice nota per Braccialetti RossiI MediciNingyo – Addio di Gabriele Mainetti con Alessandro Borghi, per citarne alcuni, che è divenuta testimonial di Never Give Up, campagna di sensibilizzazione contro anoressia e bulimia.
Buona visione!
 
Alla prossima puntata!

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy