Cannes 74, Onoda apre Un Certain Regard

10 000 Nights In The Jungle di Arthur Harari film inaugurale della sezione parallela e competitiva del Festival 2021
14 Giugno 2021
Festival, In evidenza
Cannes 74, Onoda apre Un Certain Regard
Onoda - 10000 Nights in the Jungle - ©bathysphere

Con il suo secondo lungometraggio e la sua prima volta nella selezione ufficiale, Arthur Harari aprirà Un Certain Regard con Onoda – 10 000 Nights In The Jungle.

Coproduzione internazionale in lingua giapponese, il film racconta la storia del soldato Hiroo Onoda inviato su un’isola delle Filippine nel 1944, per combattere l’offensiva americana. Onoda ignora che il Giappone si è arreso: soldato addestrato a sopravvivere a tutti i costi nella giungla, continua la sua guerra. Impiegherà 10.000 giorni per capitolare, rifiutandosi di credere alla fine della seconda guerra mondiale.

Suggestioni à la Fires on the Plain di Kon Ichikawa, Anatahan di Josef von Sternberg e They Were Expendable di John Ford, Onoda – 10 000 Nights In The Jungle (con il fratello del regista, Tom Harari, alla direzione della fotografia), è una sconcertante odissea interiore, una visione intima e universale del mondo e della storia.

Prodotto da Nicolas Anthomé, in coproduzione con Ascent Film, Chipangu, Frakas Productions, Pandora Film Produktion, Anti-Archive, Arte France Cinéma, RAI Cinema, Proximus, Onoda – 10000 Nights In The Jungle è stato interamente girato in Asia, ed è stato scritto da Arthur Harari e Vincent Poymiro. Verrà proiettato in anteprima mondiale mercoledì 7 luglio come film d’apertura di Un Certain Regard alla presenza della giuria che annuncerà poi premi venerdì 16 luglio.

Una produzione Bathysphere e To Be Continued, il film sarà distribuito in Francia a partire dal 21 luglio da Le Pacte, che si occuperà anche delle vendite internazionali.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy