Box office ghiacciato

L'animazione Disney Frozen batte Lo Hobbit e i cinepanettoni: prima nel weekend prenatalizio con 2.307.768 euro
23 Dicembre 2013
Box office ghiacciato

E’ Frozen – Il regno di ghiaccio, nuova animazione Disney, il vincitore del weekend pre-natalizio. Uscito il 19 dicembre, ha incassato in 4 giorni 2.307.768 euro, con la più alta media per copia: 4.404 euro. Seconda piazza per Lo Hobbit: La desolazione di Smaug di Peter Jackson, con i nani tolkeniani che si portano via 1.983.594 euro nel weekend per complessivi 6.736.048 euro. Sul gradino più basso del podio, Colpi di fulmine di Nei Parenti, con 1.933.440 euro in 4 giorni e la seconda media copia (3.446 euro).
Altre 3 le new entry in top 10: quarto posto per Indovina chi viene a Natale? di Fausto Brizzi (1.143.572 euro), sesto I sogni segreti di Walter Mitty di e con Ben Stiller (758.385 euro), settimo Philomena di Stephen Frears, con Judi Dench (552.992).
Completano le prime 10 posizioni: Un fantastico via vai di Leonardo Pieraccioni, quinto con 955.460 euro nel finesettimana e complessivi 3.355.673 euro; Blue Jasmine di Woody Allen, ottavo con 264.566 euro; La mafia uccide solo d’estate di Pif, con 182.454 euro nel weekend e 2.910.616 totali; Still Life di Uberto Pasolini, fanalino di coda con 123.380 euro.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy