Bergoglio secondo Wenders

Ecco il trailer di Papa Francesco. Un uomo di parola, l'atteso film-documentario del regista tedesco. Quasi sicuramente in anteprima a Cannes, nelle sale dal 18 maggio
Bergoglio secondo Wenders
La semi-soggettiva delle telecamere del Ctv su papa Francesco il giorno dell’elezione nel 2013. Servizio fotografico «L’Osservatore Romano»
Il progetto era stato presentato dallo stesso regista, Wim Wenders, al Festival di Cannes dello scorso anno. E proprio la nuova edizione del Festival di Cannes (8-19 maggio) ospiterà con ottime probabilità in anteprima mondiale Pope Francis – A MAN OF HIS WORD (Papa Francesco. Un uomo di parola), film documentario in cui Francesco si racconta per la prima volta allo spettatore, affrontando temi a lui molto cari come ecologia, migrazioni, consumismo o giustizia sociale, rispondendo alle domande provenienti da ogni periferia del mondo.

Sul canale YouTube del portale VaticanNews è stato rilasciato il primo trailer del film, che uscirà nelle sale americane il 18 maggio distribuito da Focus Features.

 

Per realizzare il film, Wim Wenders ha preso spunto dalla volontà di monsignor Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione, di realizzare un film che non fosse “su” Papa Francesco ma “con” Papa Francesco.

Pope Francis – A MAN OF HIS WORD è prodotto da Wim Wenders con Samanta Gandolfi Branca, Alessandro Lo Monaco (L’esercito più piccolo del mondo), Andrea Gambetta e David Rosier (Il Sale della terra). Il film è una coproduzione realizzata da Célestes Images, Centro Televisivo Vaticano, Solares Fondazione delle Arti, PTS Art’s Factory, Neue Road Movies, Fondazione Solares Suisse, Decia Films.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy