Al duomo in 4k

Allestito il primo set a Milano per le riprese digitali con la nuova tecnologia. E si torna ad ipotizzare la morte della pellicola
18 Luglio 2007
Al duomo in 4k

Il Duomo di Milano ospiterà il primo set europeo di riprese in tecnologia 4k, sistema innovativo di acquisizione delle immagini in movimento che, tra non molto, potrebbe garantire il definitivo superamento del 35mm, in virtù di una risoluzione grafica di altissimo livello, dove ogni fotogramma è in grado di catturare fino ad 8,8 milioni di pixel. Fino al 21 luglio, riporta l’Ansa, il consorzio giapponese di cinema digitale e la sede lombarda del centro sperimentale di cinematografia formeranno una squadra di 30 operatori, tra allievi e docenti della scuola milanese e tecnici nipponici per realizzare le riprese dei gioielli della cattedrale meneghina. Il risultato finale sarà Il duomo in 4k, documentario che sarà presentato a settembre al Midoc di Milano per poi essere trasmesso nel circuito internazionale in fibra ottica Cinegrid.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy