Addio alla Brosset

Se ne va a 85 anni l'attrice di Tre uomini in fuga. Tra gli altri aveva lavorato con De Funes e Clément
6 Marzo 2007
Addio alla Brosset
L'attriceColette Brosset

L’attrice francese Colette Brosset, vedova del regista e attore Robert Dhery, è morta a Parigi all’età di 85 anni. Iniziò la carriera nell’immediato dopoguerra al fianco del marito, fondatore della celebre compagnia teatrale “Branquignols”, di cui fecero parte Louis de Funes, Jean Lefebvre, Jean Carmet, Jacqueline Maillan e Michel Serrault, e da allora recitò in teatro per oltre un ventennio, con trionfali spettacoli portati in scena anche a Londra e New York. Attrice dalla voce roca e dall’innata simpatia, Colette Brosset debuttò al cinema nella seconda metà degli anni Quaranta, ma solo nel 1954 si affermò grazie all’adattamento cinematografico di Ah! Les belles bacchantes (Donne di Parigi) del regista Jean Loubignac. Brosset recitò poi in sei film diretti dal marito, tra i quali La bella americana (1961) e Il poliziotto 202 (1964). Memorabili restano due sue interpretazioni del 1966: Parigi brucia? del regista Renè Clèment e Tre uomini in fuga di Gerard Oury, dove recitò il ruolo di Germaine accanto al suo ex compagno di teatro, lo strepitoso Louis de Funes. Alla fine degli Sessanta, pur continuando a recitare saltuariamente al cinema, Colette Brosset tornò al suo primo amore, il teatro, portando in scena a Parigi commedie di Feydeau, Guitry e Ionesco.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy