TECNICA DI UN OMICIDIO

ITALIA - 1967
TECNICA DI UN OMICIDIO
Clint Harris, abile sicario di professione viene incaricato di regolare i conti con Frank Secchy, che, tradendo i soci si è nascosto a Parigi dopo essersi sottoposto ad un intervento di plastica facciale. Harris, deciso a ritirarsi, accetta l'incarico quando in una proditoria aggressione da parte di oscuri nemici si vede uccidere il fratello sotto gli occhi, e parte per la Francia accompagnato dal promettente giovane Tony Lobello. Dopo lente e pericolose indagini, il vendicatore riesce finalmente ad individuare Secchy nei panni di un insospettabile medico e gli dà appuntamento alla piscina dell'American Club. E' la resa finale dei conti e l'avversario cade insieme ai suoi uomini sotto i colpi di Harris che rimane ferito. Ora però Tony Lobello manifesta il suo vero incarico che è quello di eliminare l'anziano Clint ad operazione finita. Nella spiegazione fra i due, Tony chiede di estrarre dalla tasca il fazzoletto per pulirsi gli occhiali, ed afferra la pistola. Harris però è più veloce e lo precede nell'esplodere il colpo.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: CINEGAI (ROMA) PARIS (PARIGI)
  • Distribuzione: UNIDIS - DOMOVIDEO

NOTE

TITOLO IN FRANCIA: TECHNIQUE D'UN MEURTRE
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy