RE DI DENARI

ITALIA - 1936
Un agricoltore siciliano, ricchissimo proprietario di terreni, è costretto a lasciare il paesello natio per accorrere a Roma a salvare il proprio nipote, studente universitario, che si trova incarcerato in seguito ad alcuni rapporti sentimentali avuti con la figlia minorenne di un nobilissimo patrizio. Il matrimonio di riparazione che viene convenuto dalle parti è stabilito però con clausole che offendono la suscettibilità del ricco contadino, soprattutto quando si parla di allontanamento immediato del giovane sposo con congrua retribuzione di denaro. Egli allora sfoggia nella capitale tutte le sue possibilità danarose, acquista i crediti non indifferenti che minacciano la proprietà del nobile signore e quando finalmente lo può ridurre a più miti consigli dimostra tutta la propria generosità sistemando ogni cosa e ritirandosi nuovamente nel proprio paesello.

CAST

NOTE

DURANTE LA LAVORAZIONE IL FILM SI CHIAMO' "RE DI DANARI".
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy