PUGNI PUPE E MARINAI

ITALIA - 1961
Quattro marinai vengono sbarcati su un isolotto per costruirvi delle postazioni difensive. Tre di essi, scorto un motoscafo apparentemente incustodito, ne approfittano per una corsa sul mare; il mezzo è però radiocomandato e alcune navi da guerra che incrociano al largo per manovre aprono il fuoco affondandolo. I marinai vengono tratti in salvo da un peschereccio diretto a Napoli. Arrivano giusto in porto che il carburante è finito e occorre far rifornimento per il ritorno all'isola. Purtroppo tutti sono senza denaro e i tre marinai si adoperano per procurarsene. Di qui le rocambolesche avventure che seguono fino al ritorno all'isola appena in tempo per non essere preceduti dal comandante che era stato avvertito della loro arbitraria presenza in città.
  • Durata: 100'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA
  • Produzione: DARIO SABATELLO PER D.S. PRODUZIONE FILMS
  • Distribuzione: CINERIZ - VIDEOGRAM, NUMBER ONE VIDEO (VIDEO GRAFFITI)

CRITICA

"Riprendendo situazioni e personaggi di "Marinai, donne e guai" il regista dirige stancamente i due comici, che non danno certo il meglio di loro stessi (...)". (Anonimo, "Intermezzo" gennaio 1962)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy