MELODRAMMORE

ITALIA - 1978
L'attore Enrico Montesano; chiamato a interpretare un film di ritorno agli "strappalacrime" degli anni '50; chiede consigli all'attore Amedeo Nazzari che li concede mentre rivede spezzoni di "Pietà per chi cade" (di Mario Costa 1953) o del "Padrone delle ferriere" (di Georges Ohnet 1958). Quindi fa allegramente la sua parte. E' la storia di Raffaele Calone venditore di statue e oggetti sacri, innamorato delle spiantata contessina Ada che spasima per il cugino, duca Efisio. Questi, a sua volta in bolletta, finisce per concedere la mano dalla ricca e invadente Priscilla, figlia del norcino Mulinetti che al denaro intende aggiungere un blasone. Celebrate le nozze, l'innamorato Raffaele viene inesorabilmente messo in disparte dalla voluminosa e volubile contessina Ada. Per sua fortuna, la insoddisfatta Priscilla irrompe nella vita di Raffaele e suscita la gelosia di Ada. Quello che non poté il denaro lo opera l'orgoglio ferito di Ada che finalmente si dimostra innamorata del fedele venditore di souvenirs.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy