LE DOLCEZZE DEL PECCATO

DER TURM DER VERBOTENEN LIEBE

GERMANIA - 1968
Il capitano Buridan, accusato di aver ucciso il duca di Borgogna, padre della regina di Francia, Margherita, decide di andare a Parigi per scoprire il vero autore del crimine. Intanto la città da tempo è in subbuglio per il susseguirsi di delitti di cui sono vittime giovani nobili i cui corpi sono ripescati nella Senna. Gli assassinii avvengono nella torre di Nesle situata fuori della città e che il popolo chiama il castello della strega. In effetti la pervertita regina e le sue dame di corte, Catherine e Jeanne, dopo aver invitato i nobili ad un convegno amoroso nella torre li fanno uccidere da una banda assoldata dal primo ministro Saint Lorraine, il quale così può appropriarsi dei loro beni. Frattanto Buridan, dopo avere appurato la verità si reca nel palazzo, ma viene arrestato da Saint Lorraine, il vero assassino del duca di Borgogna. Tuttavia il capitano, con uno stratagemma, riesce a parlare alla regina alla quale rivela chi egli è veramente: sotto il nome di Buridan si nasconde Lionel, un nobile paggio che fu suo amante e da cui ebbe anche un figlio che vive a sua insaputa a corte. Margherita scossa dalla notizia riesce a fare fuggire dalla prigione Buridan il quale con l'aiuto di un amico, prepara una trappola per gli uomini del castello. Costoro vengono uccisi e la regina, comprendendo di dover pagare i suoi delitti, dopo aver ucciso Saint Lorraine, si lascia bruciare viva nella torre che nel frattempo era stata data alle fiamme.

CAST

NOTE

REVISIONE MANISTERO MARZO 1993. TITOLO IN FRANCESE: "LA TOUR DE NESLE"
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy