LA VIA DEL MALE

KING CREOLE

USA - 1958
LA VIA DEL MALE
Danny è un giovane di buon cuore, ma il suo carattere impulsivo e intollerante lo mette spesso nei guai: abbandonata la scuola per divergenze con una professoressa, cerca lavoro per provvedere alle necessità familiari. Ridotto in uno stato di prostrazione e di abulia dopo la morte della moglie, il padre non riesce a conservare un impiego più di qualche giorno. Entrato a far parte di un gruppo di giovani delinquenti, Danny partecipa ad un furto in un grande magazzino, e fa amicizia con Ronnie, la ragazza di Max Fields, un ras di medio calibro, padrone di numerosi locali notturni. Max scopre che il giovanotto canta molto bene e vorrebbe legarlo a sé, ma Danny gli preferisce Charlie Legrand, proprietario di un unico e modesto locale notturno. Il debutto di Danny è coronato dal successo, e questo spinge Max a giocare d'astuzia per sottrarre a Charlie la collaborazione del cantante. Danny cade nella rete che gli è stata tesa e partecipa, per quanto a malincuore, coi soliti compagni, ad una rapina ai danni del tirannico gestore della farmacia dove è impiegato suo padre. La rapina dovrebbe avere il carattere di una vendetta: ma gli esecutori del colpo aggrediscono in realtà lo stesso padre di Danny. Quest'ultimo viene ricattato da Max, che gli impone di firmare un contratto che lo leghi a sé, altrimenti racconterà tutto al padre. Danny si trova in una situazione drammatica; ma quando il padre scopre la verità, il giovanotto aggredisce Max, mette fuori combattimento due gregari lanciati sulle sue tracce e, ferito, si rifugia, insieme a Ronnie, in un bungalow sul fiume. Max li scopre, spara e uccide Ronnie; ma viene a sua volta ucciso da un altro giovanotto, da poco al suo servizio, un sordomuto che è grato a Danny dell'amicizia che gli ha sempre dimostrato. Danny tornerà a cantare nel locale di Charlie, si riconcilierà col padre e sposerà Nellie, che ha conosciuto tanto tempo prima.
  • Altri titoli:
    DANNY
    SING, YOU SINNERS
  • Durata: 109'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, MUSICALE
  • Specifiche tecniche: 35 MM, VISTAVISION
  • Tratto da: ROMANZO "A STONE FOR DANNY FISHER" DI HAROLD ROBBINS
  • Produzione: PARAMOUNT PICTURES
  • Distribuzione: PARAMOUNT - DOMOVIDEO, DVD PARAMOUNT ( 2002).

CRITICA

"La superficiale vcenda che presenta un noto cantante in un ruolo drammatico-canoro, non manca di un certo interesse. Debole la regia, discreta la recitazione". (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 46, 1959).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy