LA PORTIERA NUDA

ITALIA - 1976
Infortunata la madre dalla provincia laziale, la giovanissima Gianna giunge a Roma per fare da portiera in uno stabile. Nel variopinto campionario degli inquilini fanno spicco il produttore cinematografico De Grandis indebitato sino al collo e fanfarone; l'ambigua Annie Verdrè tenuta d'occhio dalla polizia per convegni di gioco d'azzardo; il dr. Freudiano, psicanalista pazzoide; i coniugi siciliani Ippolitoni; il timido Paolino Virgili. Gianna, istintivamente, sfrutta i difetti dei suoi inquilini ed evade le continue persecuzioni sessuali: l'unico con il quale lega è appunto Paolino. Dopo tante battaglie, quando De Grandis viene sostituito da Peppe de Peppis, Gianna - che ha attirato l'attenzione di "Paese Sera", fuggendo nuda dall'appartamento del De Grandis - diviene una diva cinematografica e si afferma. Ciò nonostante è felice solo quando può abbandonarsi tra le braccia di Paolino sulla spiaggia.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE
  • Produzione: ITALGEMA
  • Distribuzione: CIA - GENERAL VIDEO
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy