La morte cammina con i tacchi alti

ITALIA - 1971
Nicole Rochard, una spogliarellista che convive, mantenendolo, con Michel Amont, un giovane squattrinato e senza lavoro, è figlia di un ladro che, dopo aver compiuto, con un complice rimasto sconosciuto, un furto di diamanti, è stato assassinato sul treno che avrebbe dovuto condurlo dalla Francia in Spagna: dei gioielli, però, nessuna traccia. Convinto che il padre, prima della sua sfortunata fuga, li abbia affidati a lei, un uomo mascherato comincia a minacciarla di morte se non glieli consegnerà. Nicole, che non ha i diamanti, indotta a sospettare che il misterioso individuo sia Michel, abbandona la Francia per seguire in Inghilterra un distinto medico, il dottor Robert Matthews, che da tempo la corteggiava. Scoperto l'indirizzo della donna, che l'amante ha alloggiato in un lussuoso cottage, anche Michel si reca in Inghilterra dove, in concomitanza col suo arrivo, accadono due delitti: Nicole viene uccisa e la stessa sorte subisce la moglie di Matthews. Convinta di avere le prove della sua colpevolezza, la polizia arresta Michel, ma poi scopre che l'assassino è, in realtà, lo stesso dottore. Costui, infatti, che era anche il misterioso complice del padre di Nicole, dopo aver assassinato l'uomo per impadronirsi dei diamanti, non avendoli trovati aveva deciso dapprima di premere su Nicole col terrore (era lui l'uomo mascherato) per poi tentare di carpirle il suo presunto segreto fingendo di essere innamorato di lei. Le sue mene però erano state sventate dalla moglie che le aveva rivelate a Nicole, per cui Matthews era stato costretto a uccidere le due donne. Il medico tenta di darsi alla fuga, ma è lo stesso Michel, ormai completamente scagionato, a impedirglielo con la forza.

CAST

NOTE

- REVISIONE MINISTERO APRILE 1994

CRITICA

"Materiali polizieschi proposti con facinoleria, liquidati frettolosamente per dare risalto a scene sadiche o erotiche." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 72, 1972)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy