LA GONDOLA DEL DIAVOLO

ITALIA - 1946
Nella Venezia ducale grande scalpore suscita una serie di efferati delitti compiuti in modo misterioso e concomitanti all'arrivo di una gondola, dalla fantasia popolare denominata "la gondola del diavolo". I sospetti cadono su un gondoliere fino a poco prima disoccupato e che ora fruisce di lauti guadagni, dei quali egli dice di non poter confessare la provenienza e che consegue lavorando di notte. Anche sua figlia è convinta della sua colpevolezza e quando una mano assassina colpisce il padre del suo fidanzato essa non esita a correre dalla madre di lui e ad esporre le sue apprensioni. Il fidanzato viene messo in prigione perché trovato accanto al cadavere di una ennesima vittima, tuttavia egli riesce a fuggire e a rintracciare il vero assassino, il quale altri non è che il cancelliere dei Dogi.

CAST

NOTE

FONICO: CARACCIOLO ALBERTO. - DIRETTORE DI PRODUZIONE: BIANCHINI D'ALBERCO ANGELO.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy