LA CAMERIERA NERA

In uno stabile di Roma vivono diversi inquilini che, a parte le diversità di professioni e di carattere, sembrano suddivisi in due fazioni politiche. Di un fascismo nostalgico sono il maggiore Galeazzo, il cancelliere Enea, il portiere Placido e lo psicanalista dr. Muller. Di un anarchismo soltanto di parata sono il giornalista Antenore e il giovane Paolo, mantenuto dai genitori Erminio e Lucia Lombardini. L'unico interesse di tutti, anziani e giovani, è il sesso rappresentato dalla cameriera veneta Mariolina la quale, prestando servizio in tutti gli appartamenti, è esposta ai vari assalti; ma vorrebbe Paolo. Una sorta di guerra scoppia quando, assunta dalla famiglia Lombardini, la cameriera di colore Aminta la veneta perde definitivamente Paolo e si sente trascurata anche dagli altri maschi. A risolvere il problema ci penserà la stessa negra che, invitata a una festa da scapoli organizzata dal quartetto fascista, farà pervenire sul terrazzo un bel gruppo di ragazzi e ragazze di ogni colore.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA TECHNICOLOR
  • Produzione: CINEMATOGRAFICA 74
  • Distribuzione: CIA - CINEHOLLYWOOD

NOTE

LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 16/10/2003 HA TOLTO IL DIVIETO DI VISIONE A 18 ANNI. (VHS)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy