LA BATTAGLIA DI MARATONA

ITALIA - 1959
L'ateniese Filippide, reduce dalla vittoria ai giochi olimpici del 490 A.C., accorre in difesa della patria contro le truppe di Dario, re dei persiani. Ma alcuni ateniesi traditori, tra cui Creuso, padre di una bellissima ragazza, cercando di attirarlo nella loro fazione, facendolo sedurre dalla giovane.

CAST

NOTE

- NEI CREDITS FRANCESI LA REGIA E' ATTRIBUITA AL SOLITO TOURNEUR (VAILATI E' IGNORATO)

- MUSICHE DIRETTE DA: PIER LUIGI URBINI

CRITICA

Vailati non à soltanto documentarista marino, ma ha anche tentato la via del minikolossal pseudostorico. Oggi, la battaglia di Maratona potrebbe essere un resoconto di una domenica calcistica. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv).
Il regista viaggiatore del cinema italiano, Bruno Vailati, prima di dedicarsi quasi esclusivamente al documentario, si è cimentato in film storicomitologici come questo, diretto con impersonale perizia, senza sprazzi di genio. (Laura e Morando Morandini, Telesette)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy