INGHILTERRA NUDA

ITALIA - 1968
INGHILTERRA NUDA
Col pretesto di farne una revisione sarcastico-moralistica, il film passa in rassegna vari aspetti, e tutti negativi, dell'Inghilterra. La famosa scuola di Eton, severa, ipocrita, repressiva, aperta alla droga, spettacoli, proibiti ma tollerati, di lotta libera femminile; ristoranti dov'è consentita la più ampia e deviante libertà sessuale e sadomasochistica; l'esaltato Joseph De Haviland, che resta due ore inchiodato su una croce ad espiare i peccati altrui; club di donne sole che vincono la timidezza nella nudità integrale; dimostrazioni pubblicitarie con una ragazza nuda; scrittore che diventa donna per amore del cameriere negro; diciottenne divorziata collezionista di maschi; teatro happening dove si improvvisano cosiddetti spettacoli all'insegna del disgusto e dell'idiozia; la bandiera, venerata e onnipresente, dipinta sul corpo nudo di una ragazza che si gira e rigira annunziando l'attesa parola "fine".
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO, EROTICO
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR WIDESCREEN
  • Produzione: PINO DE MARTINO PER SEPAC
  • Distribuzione: P.A.C.
  • Vietato 18

NOTE

NON RISULTA ISCRITTO AL P.R.C.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy