IL TRAFFICONE

ITALIA - 1974
L'imprevista soluzione di due avventure con donne sposate (ha restituito loro la felicità coniugale) e la lettura di un libro sui problemi del sesso, scritto da due coniugi americani, inducono il magliaro napoletano Vincenzo Lo Russo (sposato con Angelina e tre volte padre) a improvvisarsi medico e guida delle coppie in difficoltà. Cambiato il proprio nome in quello di dott. Gaetano D'Angelo, trovatosi un "assistente" nell'amico Gennaro, Vincenzo (che tiene la moglie all'oscuro della sua nuova attività) incontra ben presto uno straordinario successo. Non gli mancano né i soldi né le donne (sperimenta di persona, sulle sue pazienti, le "cure" adatte a risolverne i problemi sessuali), ma, naturalmente, il superlavoro lo costringe a trascurare Angelina. Convinta da un'amica a rivolgersi, per averne lumi, al famoso dott. D'Angelo, la donna scopre così la verità su Vincenzo, ma, dopo una sfuriata, accetta di collaborare con lui. Mentre il marito continuerà a "servire" le pazienti, Angelina si dedicherà alla "cura" degli uomini.
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: EROTICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: CINEMASTER
  • Distribuzione: REGIONALE - CAPITOL INTERNATIONAL VIDEO
  • Vietato 14

NOTE

REVISIONE MINISTERO NOVEMBRE 1997
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy