IL TIRANNO DI SIRACUSA

ITALIA - 1962
Pitias si reca a Siracusa per incontrarsi con Arcanos, capo dei pitagorei, che si tiene nascosto per sfuggire alla caccia del tiranno Dionisio. Il giovane si imbatte con un ladro, Damon, il quale sulle prime lo deruba, poi lo sottrae all'arresto ed infine lo denunzia alle guardie di Dionisio. Ma si pente del gesto compiuto, si reca da Pitias e lo informa che le guardie sono sulle su traccie. I due, però, sono arrestati. Damon offre La sua vita in cambio di quella di Pitias. A questo punto Dionisio, avendo saputo che la moglie di Pitias sta morendo, offre a questo la possibilità di raggiungere la moglie, e di tornare entro due mesi per sostituire Damor nella condanna a morte. Pitias si reca ad Atene e quindi, torna a Siracusa. Gli uomini di Dionisio tentano di sopprimerlo per via, ma Pitias riesce nell'intento proprio mentre Damon sta per essere sacrificato. Dionisio di fronte a questa leale prova di amicizia concede la libertà ad entrambi.
  • Altri titoli:
    DAMON E PITIAS
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: INTERNATOINAL MOTION PICTURES
  • Distribuzione: MGM

NOTE

TITOLO FRANCESE: "LE TIRANNE DE SYRACUSA"
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy