IL SEGNO DI ZORRO

ITALIA - 1963
IL SEGNO DI ZORRO
Il giovane Ramon Martiney, accompagnato dal fedele amico José, si reca in Messico per conoscere suo padre, esiliato lì venti anni prima. Al suo arrivo l'attende una triste notizia: il padre è stato ucciso, per motivi d'interesse, dal generale Gutierrez, dittatore della regione che si è così impadronito della sua fortuna. L'oppressione esercitata da Gutierrez, che spoglia il popolo di ogni suo avere, induce Ramon a schierarsi a fianco di un gruppo di congiurati, allo scopo di riportare pace e giustizia nel Paese. Con il nome di Zorro, Ramon compie numerose arditissime imprese che costringono il dittatore alla fuga. Liberato il Paese, Ramon può rientrare in possesso del nome e delle ricchezze del padre.
  • Altri titoli:
    EL CAPITAN INTREPIDO
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: COMPAGNIA CINEMATOGRAFICA MONDIALE (ROMA), FIDES (PARIGI), BENITO PEROJO (MADRID)
  • Distribuzione: TITANUS

NOTE

- INTERNI GIRATI NEGLI STUDI TITANUS ALLA FARNESINA.

- ESTERNI A ROMA, BARI, BIARRITZ, SAINT JEAN DE LUZ.

- SEAN FLYNN E' IL FIGLIO DI ERROL.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy