IL DOLCE CORPO DI DEBORAH

ITALIA - 1967
IL DOLCE CORPO DI DEBORAH
Marcel, in viaggio di nozze con Deborah a Ginevra, rivede Philip, un vecchio amico, il quale gli rinfaccia il suicidio della sua fidanzata Susan abbandonata. Da quel giorno i due sposi sembrano perseguitati in ogni luogo dalla presenza di Philip e da minacce di vendetta, che causano continui turbamenti, tanto che Deborah per evitare la tensione comincia a prendere barbiturici. Una sera ne abusa ma viene salvata da un giovane pittore che abita vicino alla loro villa e che nota ogni mossa della giovane. Durante la notte Philip entra nella camera da letto di Deborah, cercando di ucciderla ma Marcel interviene a tempo e uccide l'ex amico e quindi lo seppellisce in giardino. La mattina seguente, mentre Marcel è fuori, Deborah dopo aver intravisto Susan e Philip, sviene; le vengono tagliate le vene ai polsi dai due che poi scompaiono: Susan e Philip sono d'accordo con Marcel perché con la morte di Deborah incasseranno una ricca assicurazione. Marcel tornato a casa non trova Deborah morta bensì il giovane pittore. Comprendendo di essere caduto in un tranello Marcel cerca di difendersi, ma il pittore gli spara e l'uccide. Deborah e il pittore se ne vanno con il denaro dell'assicurazione incassato per la morte di Marcel.
  • Altri titoli:
    L'ADORABLE CORPS DE DEBORAH
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: GIALLO
  • Specifiche tecniche: CROMOSCOPE EASTMANCOLOR
  • Produzione: ZENITH FLORA (ROMA) LUX CCF (PARIGI)
  • Distribuzione: VARIETY
  • Vietato 14

NOTE

TITOLO FRANCESE: L'ADORABLE CORPS DE DEBORAH
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy