IL COMMISSARIO PELISSIER

MAX ET LES FERRAILLEURS

FRANCIA - 1971
IL COMMISSARIO PELISSIER
Max Pelissier, commissario della polizia parigina, esasperato da una serie di insuccessi professionali, decide di mettere in atto un piano che gli consenta di riabilitarsi agli occhi dell'opinione pubblica. Fingendosi ricco banchiere, riesce, attraverso la collaborazione involontaria di Lily, una giovane prostituta, amante di Abel, capo di una banda di piccoli ladri di periferia, a far pervenire a costoro preziose informazioni sulla possibilità di compiere un grosso colpo con il minimo rischio. Suo intento è ovviamente quello di intervenire al momento giusto per sventare il colpo e assicurare i malviventi alla giustizia. Il piano dà i frutti sperati, ma Pelissier si è nel frattempo innamorato di Lily e cerca in ogni modo di sottrarla alla sorte dei suoi complici. Nel tentativo di impedire a un collega di arrestare la ragazza, Pelissier, ormai reso folle dalla passione, lo uccide.
  • Durata: 125'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: RAYMOND DANON, LIRA (PARIS) FIDA (ROMA)
  • Distribuzione: FIDA - MITEL, DELTAVIDEO

NOTE

DIALOGHI: JEAN-LOUP DABADIE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy