I PROTAGONISTI

ITALIA - 1967
I PROTAGONISTI
Per cinquecentomila lire il fuorilegge sardo Taddeu è disposto ad incontrarsi con turisti in cerca di emozioni. A Roberto, che ha accettato l'invito di Taddeu, si associano due donne e due uomini. Sotto lo sguardo di un commissario di polizia, che non può far nulla per impedire la spedizione, i cinque turisti vanno all'appuntamento col bandito. Mentre sono intenti a fotografarlo e ad intervistarlo, i "baschi blu" - le forze speciali impegnate nella lotta contro il banditismo -, dopo aver sorvolato la zona con un elicottero, cominciano a salire verso il rifugio del bandito. Per qualche minuto, i cinque si fanno suggestionare dalla situazione e uno di loro, quasi si sentisse nei panni di un fuorilegge, spara persino qualche colpo nella direzione dei militari. Quando questi si fanno più sotto però, abbandonano il posto fuggendo dietro a Taddeu e ai due uomini che vivono con lui. Quando i banditi li lasciano per addentrarsi in un bosco, i cinque, ansiosi di rinnegare il comportamento poco prima tenuto, segnalano ai "baschi blu" la direzione presa da Taddeu. Il bandito viene individuato e ha luogo una furiosa sparatoria, nella quale perdono la vita due "baschi blu" e un fuorilegge, mentre Taddeu, sebbene ferito, riesce a fuggire. Dando la notizia di quanto è accaduto, la radio, parlando dei cinque turisti li definisce "protagonisti" di una coraggiosa avventura.
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, SOCIALE
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: UGO GUERRA E ELIO SCARDAMAGLIA PER LEONE FILM,DAIANO FILM; ITAL NOLEGGIO CINEMATOGRAFICO
  • Distribuzione: I.N.C.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy