I giorni cantati

ITALIA - 1979
I giorni cantati
Marco, un cantautore politico della generazione del '68, rivive durante un tentato suicidio i dati salienti della sua crisi esistenziale: la fine del rapporto con la moglie Angela che lo abbandonerà, stanca delle sue continue fughe, e il distacco doloroso dal gruppo dei ricercatori etnomusicali di cui fa parte e nel cui lavoro non si riconosce più. Nell'appartamento vicino al suo vivono tre adolescenti: Guglielmo, Luca e Costanza. Marco, dopo averli spiati da un buco nel muro, cerca tra di loro un nuovo stimolo di vita e di creatività. Ben presto, però, si trova costretto a riconoscere l'impossibilità di comunicazione reciproca e la differenza nelle concezioni della vita. Per conseguenza, "come li ha costruiti", così li distrugge. Ma si tratta di una distruzione immaginata e Marco torna nel nulla.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, SURREALE
  • Specifiche tecniche: VISTAVISION - COLORE
  • Produzione: LUNGA GITTATA CINEMATOGRAFICA
  • Distribuzione: TITANUS
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy